Magnans Home Page

 

PAVCOVICH SAILBOARD

 

E' con piacere che pubblico le foto della nuova nata dalle mani dell'amico Stefan.

Lui le tavole se le fa in casa, da 25 anni...

(ehi amico non volevo dire che sei vecchio capito? per... ),

tanta passione, manico e molta esperienza e questo il conglomerato di tutto ci.

 

ecco alcuni sui brevi commento....

 

"qui la mia ultima nata 10 gg fa (14/10/2007 n.d.r.)... 235x57,8 circa 95 litri...testata con 5.8/5.2/4.7/4.3 sia al lago che al mare.

la mia tavola ideale per la stragrande maggioranza di condizioni che trovo in giro...

ventone fuori, bella onda ma dove c' l'onda non c' il ventone...

oppure l'onda sideon, oppure non spinge, oppure dove c' l'onda il vento rafficatissimo,

al lago a riva fino a 100m non entra e fuori da 4.3...

cosa fare con i 75/80 litri? scassamento di maroni no??

Ecco quindi la mia soluzione,

vela giusta o piccola e tavola relativamente grande,

ma con prestazioni di una 80 litri di 5 anni fa...o migliori sicuramente...

Per mostrarla agli amici, come scoop/rocker la replica della mia di un anno e mezzo fa con cui sono andato in Madagascar e quest'anno in Brasile, con pochissime differenze, molte nell'outline e nei volumi..."
Ciao!!!!!!!!!

Stefan

 

 

 

dal NewsGroup it.sport.windsurf:

 

~ ~ ~

 

domanda di Fede82-ISW844:

ma come fa a farsela da solo???
 

risposta di Stefan-ISW015:

mmmmm.....

stato il mio lavoro dal 1981 al 1994...

la roba ce l'ho
ancora,

la "scienza" anche,

il posto tambem,

lo state of the art anche,

l'orgoglio di usare solo tavole mie...

andare con una di serie mi sembrerebbe di tradire me stesso...

ma sar dura magari fra 10/15 anni...

Faccio cos...mi sveglio la mattina con il desiderio di una tavola nuova,

....gi la vedo.... le linee, il colore... i volumi...

e dopo 7/10 gg eccola li...bella "fumante".

 

~ ~ ~

 

domanda di Antonella:

quant' bella!!!!!

mamma mia ma come fai a fare tutto???

dove lo trovi il tempo?????
 

risposta di Stefan-ISW015:

eh, lo stesso tempo che uso quando vado a surfare...

la mattina alle 5 fino alle 8... o a mezzogiorno fino alle 14... e poi alle 17/18 fino a  sera poi dopo cena fino a che mi addormento, tanta ancora la passione quando vedo come prende forma sui cavalletti... sabato e domenica.... e poi solo per una settimana 10 gg, mica ci metto un mese...!

Circa 40/60 ore di lavoro?... non le ho mai contate veramente, tieni conto che quando sembra finita, sai quanto tempo se ne va ancora per: aprire le scasse, rifinire l'apertura, pulire e riaprire i fori dei tasselli, lucidarla, attaccare gli adesivi, incollare i pads,avvitare le straps, guardarla, sbavare, gorilla scalpitante, foto in soggiorno, infilare i piedi e gia sognare i primi loops...eeeehhh passa uno o due gg..che fanno parte di quei 10 che ti ho detto heheheheheheheheh!

Il peggio tenere l'auto parcheggiata fuori in quei giorni e, almeno qui al nord in autunno riscaldare leggermente il garage.
Ci sono dentro tutte le cose migliori fra materiali usati, risparmio di peso senza sottovalutare la robustezza anzi, posizioni di tasselli e scasse,dislocazione volumi, forma di outline, larga e corta, ma non troppo curva soprattutto in centro di modo che sia stabile anche nei bottom veloci sideshore e nelle strambate sul chop, rails in prua dislocanti e man mano che si arretra sempre pi direzionali, bordi stondati fino al punto giusto per mantenerla morbida in strambata e nella surfata ma duri dal punto giusto fino a poppa per falla planare, bolinare ed essere veloce, chiglia planante, stabile ma reattiva, che non perda la planata e la velocit soprattutto durante i bottom su onde senza potenza o sideon, io finita una tavola non ho la minima intenzione di rivederla o ritoccarla per riparazioni, quindi deve essere dura e resistente, e soprattutto non rischiare di spaccarsi a met in salti alti e atterrati piatti, pensa se mi succede il secondo
giorno di ferie in Brasile quando sto via 25 giorni!!!!!!!!!!!!!!!!! roba da tagliarsi le vene!!! Doppio sandwich solo nei punti giusti, il giusto spessore di sandwich negli altri punti, rinforzi sotto al sandwich e sopra solo dove serve senza aggiungere nemmeno 50 grammi dove non serve.....
 

 

 

 

clikkare sulle foto per vederle in alta risoluzione